Europe by Tractor 2010

  Suolahti è una cittadina finlandese, nota per essere la sede storica della Valtra, che oggi ha stabilimenti in diversi Paesi e distribuisce i suoi prodotti in tutto il mondo.

L'azienda agricola Peresson di Arta Terme (UD), mutuando un’analoga iniziativa realizzata con successo nel 2005, sta organizzando un viaggio in trattore da Suolahti fino ad Arta Terme, percorrendo oltre 2500 chilometri e attraversando 10 Stati europei in 7 giorni, dal 2 all' 8 agosto 2010.

Si tratta di una sfida appassionante per gli uomini e i mezzi che prenderanno parte all’avventura, ma anche di un’occasione per conoscere i paesaggi rurali dei nuovi Stati europei e rendersi conto dei diversi livelli di sviluppo del settore agricolo e della qualità della vita delle popolazioni locali. Oltre alla Finlandia e all’Italia il viaggio toccherà le tre repubbliche baltiche (Estonia, Lettonia e Lituania), la Polonia, la Repubblica ceca, la Slovacchia, l’Ungheria e l’Austria.

La spedizione sarà raggiunta, in alcune località significative del percorso, da autorità e rappresentanti del territorio regionale. Sono previsti due appuntamenti per la presentazione delle proposte turistiche della Carnia (uno in Repubblica Ceca e l’altro in Slovacchia), mentre in Polonia, Paese tradizionalmente agricolo, è prevista la visita di una rappresentanza delle organizzazioni di categoria agricole del Friuli Venezia Giulia ai loro omologhi di una delle regioni polacche attraversate dalla spedizione.

Il viaggio alimenterà infine una gara di solidarietà tra il mondo agricolo della provincia di Udine e le regioni rurali più povere che saranno attraversate dal tragitto. Grazie alla collaborazione con alcune associazioni di volontariato operanti in tali Paesi saranno consegnati aiuti concreti per i bambini di un istituto di assistenza ("Kopa ar mums" - Insieme con noi)

Per favorire la conoscenza dell’iniziativa il viaggio sarà raccontato in tempo reale su questo sito (nella sezione "Diario di viaggio" e "Fotogallery") e su Facebook ("Daniela Peresson"), in cui quotidianamente saranno postati commenti e immagini. Sarà identificata come sponsor tecnico una radio a diffusione regionale che effettuerà dei collegamenti telefonici con il gruppo e sarà garantito un servizio di ufficio stampa per coprire i mezzi di comunicazione tradizionali. Il logo dell’iniziativa sarà riprodotto, insieme all’itinerario, su magliette, adesivi e pannelli applicati sia al trattore che al camper di supporto.